DIFFICILE DA CAPIRE…..

Gentile lettrice e gentile lettore, ti metto a conoscenza, nel caso tu non lo sapessi, che la Banca d’Italia, come si evince dal loro sito, ha un capitale, di ammontare pari a 156.000 euro. Sì, hai letto bene: il capitale della Banca d’Italia é pari a 156.000 euro; esso è rappresentato da 300.000 quote di partecipazione nominative di 0,52 euro … Continua a leggere

dietro le quinte la REGIA….

La sua nomina è comunque arrivata, in modo tempestivo dopo le dimissioni di Antonio Fazio, con un plauso quasi unanime tra governo e principali partiti d’opposizione. La qualcosa non deve stupire: i principali ministri che hanno varato, assieme a Draghi, la lunga stagione delle privatizzazioni sono stati proprio Ciampi, Giuliano Amato e Vincenzo Visco. A dieci anni i risultati di … Continua a leggere

BANCHE PADRONI FUORI LEGGE

Voglio insistere sul signoraggio(che e’ la madre di tutte le mafie guerre poverta’etc etc…) affinche’si capisca che BANCA D’ITALIA,BCE (banca centrale europea) FEDERAL RESERV BANK (che fece uccidere Kennedy perche’voleva il popolo sovrano)sono tutte SPA e quindi PRIVATE ed hanno il MONOPOLIO sulla STAMPA e DISTRIBUZIONE delle BANCONOTE (carta moneta)nell’euro zone negli stati uniti etc…quindi un gruppetto di 10  20  persone(non sapremo mai … Continua a leggere

“SIGNORAGGIO”poca consapevolezza popolare

Kennedy ed il signoraggio L’immagine di Kennedy su una moneta da mezzo dollaro Il 4 giugno 1963 il presidente John Fitzgerald Kennedy firmò l’ordine esecutivo numero 11110[5], che permetteva al governo statunitense il potere di emettere moneta senza passare attraverso la Federal Reserve. La moneta nel progetto di Kennedy era garantita dalle riserve federali di argento. Presso la Corte Suprema … Continua a leggere

La fame nel mondo

Sale a 963 milioni il numero delle persone che soffrono la fame nel mondo Colpa dell’aumento dei prezzi alimentari. La crisi economica potrebbe aggravare la situazione Altri 40 milioni di persone si sono aggiunti quest’anno alla lunga lista di coloro che soffrono la fame, principalmente a causa dell’aumento dei prezzi alimentari, secondo stime preliminari pubblicate oggi dalla FAO.  Questo porta … Continua a leggere

chi ha le risorse naturali non ha i soldi perche’il sistema monetario li tiene cosi’per questioni profitto

La pioggia che quest’anno è caduta abbondante e con regolarità, è garanzia di un migliore e più abbondante raccolto che fa sperare meno grave il problema della fame per la popolazione del Mali. Questo Paese, con circa 12.000.000 di abitanti, è terz’ultimo nella graduatoria dello sviluppo umano, secondo una statistica presentata in questi ultimi mesi dall’ONU. La rosea prospettiva di … Continua a leggere

non e cambiato niente…..Anzi…..

Si potrebbe dire: nulla di nuovo sotto il sole italico. Riaffiora, con una classe dirigente che si presenta come nuova ma è in gran parte riciclata, l’Italia profonda, riemerge l’Italia sommersa, ritorna l’eterno fascismo italiano di cui parlava Carlo Levi4, e potremmo tratteggiare un identikit delle classi dominanti ricordando che la nostra borghesia ha una lunga storia di convivenza con … Continua a leggere